Pesticidi? No grazie, creano DIPENDENZA ed un’altra serie di leggeri inconvenienti che non voglio che CONDIZIONINO la VITA DEI MIEI FIGLI!

Perché ce l’abbiamo con i PESTICIDI, Antiparassitari e Anticrittogamici?

Perché cominciano ad essere un po’ troppe le Ricerche scientifiche che confermano quanto questi “veleni” vadano a modificare in modo incontrollato la vita di Tutti i giorni, presente e futura, nostra e dei nostri Figli.

Sì perché una cosa che nasce per UCCIDERE
nella peggiore delle IPOTESI…TI LASCIA VIVO!

il problema?
bisogna vedere “COME”!

I pionieri che hanno utilizzato per primi i Pesticidi, ARRICCHENDOSI perché avevano un VANTAGGIO spropositato contro la concorrenza “lenta, slow, naturale”, oggi sono dalla parte sbagliata delle piante: le radici.

Quelli che sono stati lasciati VIVI, non te lo vengono a raccontare come stanno (leggi qui, per esempio) che nella migliore delle ipotesi hanno il Parkinson.

Sembra invece che i bambini esposti ripetutamente ai pesticidi contenuti nei cibi che Genitori premurosi (ma inconsapevoli?) gli preparano, subiscano una forte accelerazione della pubertà.

Ora… la pubertà è già una transizione difficile e delicata, che influisce in modo incredibile sulla Personalità degli ADULTI che saremo.

Tu incontri TUTTI I GIORNI Persone che potrebbero non averla ancora superata…

Perché anticiparla ancora costringendo quelli che sono praticamente bambini a diventare adulti?

A BucciaDiMela pensiamo che curare il Territorio significhi anche curare le Persone che ci vivono, creando modelli alternativi concreti e realizzabili, alla portata di Tutti.

Per questo cominciamo dalle Scuole!

PARTECIPA!