Cosa fanno i lombrichi se c’è troppa acqua?

I Lombrichi si trovano a loro agio con una umidità di circa l’80% (80 percento)

Quando ho letto questo mi sono domandato “come riconosco una umidità dell’80%?”

Intanto ti sconsiglio di acquistare strumenti di misurazione dell’umidità, perché in genere sono davvero eccessivi per qualunque degli usi casalinghi che potremmo farne Tu ed io.

C’è una tecnica empirica che è molto facile in due passaggi:

  1. se la lombricompostiera PUZZA è quasi sicuramente troppo bagnata
  2. costruire una lombricompostiera in grado di smaltire la parte liquida in eccesso.

Puoi Riutilizzare il liquido in eccesso per bagnare gli scarti?

Nella stagione delle piogge, quasi sicuramente non avrai bisogno di utilizare il Worm Tea che stai producendo per annaffiare le piante.

Sia perché le Piante saranno in una specie di letargo vegetativo, sia perché di acqua – proprio perché piove in abbondanza – non gliene mancherà.

Poiché non c’è neanche l’alta temperatura a far evaporare quella contenuta nel Terreno, vedi come in questo periodo potresti avere Liquido in eccesso nella Lombricompostiera.

Allora, puoi utilizzare il liquido (anche quando sia Worm Tea maturo!) che raccogli per ricominciare il ciclo, e utilizzarlo nuovamente per bagnare gli scarti da sopra.

Dà problemi l’Acqua con il cloro?

I lombrichi mangiano i batteri che aggrediscono gli scarti che si ossidano con l’ossigeno.

Sembra una cosa scientifica, ma se Ti dico che quando la frutta “diventa nera” è perché si sta ossidando e i batteri (spazzini) che si occupano di far fuori gli scarti, allora spero che tutto sia più chiaro.

Perché ti dico questo?

Perché il Cloro è un disinfettante antibatterico: UCCIDE I BATTERI.

Se metti l’acqua con il Cloro, quindi, rallenti il ciclo di compostaggio, di cui i Lombrichi si nutrono.

Qualcuno ha obiettato che in questo modo stai utilizzando Acqua potabile per fare qualcosa di non necessario…

Puoi ovviare a questo, provando a raccogliere un po’ di acqua piovana!

Considera l’acqua che già si trova negli scarti

Quello che certe volte ci si dimentica (anche io!!!) è che gli scarti vegetali contengono percentuali di acqua davvero importanti.

Noi le vediamo come semplici bucce, loro invece sono piene d’acqua!

Quindi, se ci metti scarti vegetali con regolarità, dagli una SPRUZZATINA, una BAGNATINA, ma non aggiungere più dell’equivalente di un bicchiere d’acqua!

E se l’acqua PUZZA?

Se l’acqua puzza allora È SICURO che stai mettendo TROPPA ALIMENTAZIONE rispetto alla quantità di Lombrichi di cui disponi al momento.

Ricorda:

  1. se crei un ambiente SFAVOREVOLE, i Lombrichi SMETTERANNO DI RIPRODURSI (chi vorrebbe riprodursi in un HABITAT Fastidioso e poco favorevole?
  2. se crei un ambiente TOSSICO, i Lombrichi cominceranno a MORIRE: sia perché cominciano a scappare (CRAWLING) e quindi muoiono in giro per il tuo balcone, sia perché si INACIDISCONO e quindi vengono MARINATI.

 

Puoi ridurre gli scarti trasformandoli in materiale preziosissimo!

Se credi anche Tu nella possibilità di ridurre la quantità e la tossicità degli scarti sull’ambiente, che poi ci si ritorce contro…
Aiutaci a divulgare la sensibilità per il Lombricompostaggio!